Logo Clinica di Rodello
Loading la Clinica

Modalità di accesso

Modalità di accesso ai servizi per privati

Le modalità di accesso all’attività di ricovero in regime privato variano a seconda della provenienza del paziente:

  • da struttura ospedaliera – occorre presentare una relazione medica aggiornata sulle condizioni cliniche del paziente (può essere trasmessa al numero di fax 0173/617118 o all’indirizzo di posta elettronica: info@laresidenza-rodello.it);
  • dal domicilio – occorre effettuare una visita fisiatrica a pagamento presso la Casa di Cura (previo appuntamento allo 0173 617175).

Tariffa

La tariffa è comprensiva di prestazioni mediche, riabilitative, infermieristiche e alberghiere. Gli esami strumentali ed ematochimici effettuati durante il ricovero sono a carico del paziente. È consentita in camera la presenza di un accompagnatore, i cui eventuali pasti e pernottamenti sono a pagamento. Per informazioni, modalità e costi rivolgersi all’Ufficio Accettazione.

Accertata l’appropriatezza del ricovero per Recupero e Rieducazione Funzionale da parte di uno dei Medici della Casa di Cura, il personale di Accettazione comunica il giorno e l’ora del ricovero. Al suo arrivo in struttura, il paziente dovrà procedere alla formalizzazione del ricovero dal punto di vista amministrativo presso l’Ufficio Accettazione.

Il giorno del ricovero il paziente dovrà presentarsi presso la reception della Struttura nel giorno e nell’orario comunicato in fase di prenotazione (preferibilmente accompagnato da un familiare). Occorre presentare, per l’identificazione e la registrazione, la seguente documentazione al personale dell’Ufficio Accettazione:

  • Documento di riconoscimento in corso di validità (carta d’identità, patente, libretto pensione, ecc.);
  • Tessera Sanitaria;
  • Documenti sanitari di ricovero.

Contratto di accoglienza

Al momento del ricovero verrà consegnato e fatto firmare al paziente il “Contratto di accoglienza”, che costituisce lo strumento fondamentale per definire e rendere trasparenti i rapporti e i reciproci diritti/doveri tra la Casa di Cura “La Residenza” e il paziente ricoverato per la riabilitazione motoria e neuromotoria in regime privato.
Conclusa l’accettazione il paziente verrà accompagnato presso il reparto di degenza ed affidato al personale medico ed infermieristico.
Visiona il contratto di accoglienza

Orario di visita

I pazienti ricoverati in regime privato possono ricevere visite durante tutta l’orario di apertura della Reception, nel limite di n. 4 visitatori contemporaneamente, salvo diverse indicazioni mediche e al di fuori degli orari in cui sono sottoposti a trattamenti sanitari. Nei giorni di sabato, domenica e festivi, al paziente è permessa l’uscita dalla Casa di Cura, previa comunicazione al Caposala, non essendo prevista l’erogazione di trattamenti riabilitativi; in tale caso nulla sarà dovuto per i giorni fuori struttura. Nei giorni diversi da sabato, domenica e festivi, eventuali permessi di uscita per un’intera giornata sono concessi dal Direttore Sanitario a seguito della relativa indicazione in cartella clinica; le autorizzazioni all’uscita per alcune ore sono invece rilasciate dal personale medico della Casa di Cura, comunque solo per i momenti in cui il paziente non è impegnato nei trattamenti. In ogni caso il rientro e l’uscita dalla struttura sono consentiti esclusivamente negli orari di apertura della Reception (dalle 8.00 alle 20.00).